April 24th, 2009

Michiru

Meme bukkiko!

Ladrato al Tessoro (zia_chu).
Ci ho impiegato due secoli e mezzo e ancora sento di non aver scritto tutto quello che dovevo XD
Mel, cara, forse è meglio se non leggi ç___ç

Collapse )

Un meme sfiancante, però è stato pru XDD
Michiru

Del peluche e del pericolo

Tema: il mio cane è deficiente; oppure, per dirla come il Tessoro, "deve rivedere un attimo il suo senso del pericolo".
Svolgimento XD
Ogni anno, a Campoverde (ridente area geografica nei pressi di Aprilia) si svolge una grande fiera dell'agricoltura: si vendono fiori, trattori, attrezzatura per il giardino (dalle piscine ai tosaerba), animali da cortile e, inotre, si tengono esposizioni di animali particolari, come struzzi, lama e rettili, e spettacoli equestri dei butteri (sono i "cowboy" nostrani. Non sfottete, il grande cowboy Bufalo Bill venne sconfitto in modo così vergognoso da un buttero, durante la sua permanenza in Italia, che fuggì a gambe levate dal nostro paese XD).
Noi ci andiamo tutti gli anni, soprattutto perché mio padre reagisce alla vista dei trattori più o meno come un bambino davanti ad un megastore di soli giocattoli. E va bene XD Mamma ci va per i fiori ed io per i coniglietti (in tanti anni non sono mai riuscita ad ottenere che me ne comprassero uno ç___ç Tesso', tu non conti, sei una specie diversa *patpat*), i cavalli e lo stand di prodotti tipici siciliani che vende i dolci in pasta di mandorle.
Comunque XD
Si possono portare gli animali, purché al guinzaglio, ma non ci è mai venuto in mente di portare né Tico (troppo indisciplinato), né Camilla (troppo paurosa): adesso che abbiamo solo Luna, invece, che è piccola, maneggevole e docilina, c'è venuto lo schiribizzo di portarcela dietro.
A parte che ogni dieci passi venivo fermata da qualcuno che voleva darle una rapida spupazzatina (e lei lecca e fa le feste, una diva XD), ho avuto l'occasione di notare che 'sta bestiola è proprio scema scema; a parte che, dopo tre mesi, ancora non ha capito che quando è al guinzaglio si deve adeguare al passo (invece o tira o si fa trascinare), comincio a temere per il suo senso del pericolo.
Dinnanzi ad un meraviglioso esemplare di cavallo TPR (sigla che sta per "tiro pesante rapido" di razza italiana, cioè un colosso dalla struttura poderosa), il cui zoccolo è più grande della testa di Luna, la signorina ha fiutato l'aria e poi si è messa a giocare con l'erbetta.
Davanti a cinque falconi, grossi quanto lei, si è appoffata sull'erba a godersi il sole.
Di fronte a tre rottweiler (con guinzaglio e museruola, ma non è che lei se ne accorge), ha giusto deviato verso l'altro lato della strada.
Posta a circa sette metri da una nidiata di anatroccoli in gabbia, è andata nel panico più assoluto: ha iniziato a puntare i piedi, tanto che ho dovuto infilarla nel trasportino e, quando mi sono avvicinata per vedere quei batuffoli arancioni starnazzanti, ha tirato dentro la testa.
Io sono basita.