September 20th, 2010

Michiru

Ode alla Beta

(opera ispiratissima di harriet_yuuko che potete trovare qui **)

Tu che combatti con le mie virgole,
di strafalcioni sei cacciatore.
Tu, paladino della grammatica,
della chiarezza sei difensore.
Spesso, affrontando pagine e pagine,
trame, misteri, intrighi e azioni,
scopri imponenti vuoti di logica
e imperdonabili imperfezioni.
Dici con grazia “in questo capitolo
forse c'è un punto un po' macchinoso...”
E io capisco: c'è da riscrivere
un quarto di storia davvero obbrobrioso.
Leggi e rileggi ogni paragrafo,
rimetti insieme ogni particolare,
mosse tu scovi, degne d'un funambolo,
che anche la fisica vanno a sfidare.
E se ci son complessi caratteri
nei personaggi fondamentali
tra bello e inutile tu sai distinguere:
“levagli un po' di seghe mentali!”
Io non riesco bene a descrivere
luoghi e dettagli, e corro veloce,
tu, che ti trovi privo di immagini,
dici “'sto pezzo è davvero atroce!”
Noti che appena stonato è l'epilogo,
segni un errore senza imbarazzo,
frasi contorte e distorte tu indichi,
dici “non ci sto capendo più un cazzo!”
Così, paziente, con tutti i miei limiti,
leggo e rileggo ogni tua correzione:
alla mia storia io ridarò lucido
dall'antefatto alla conclusione!
Molti senza alcun motivo ti infamano:
dicono “facile scrivere in due!”
Ho la certezza: costoro sbagliano!
La storia è mia, le grane son tue.
Mia la gentaglia che infesta la pagina,
miei son la trama e lo svolgimento,
tuo solamente il lavoro impagabile
perché i lettori abbian godimento!
Tu, e nessun altro, hai l'occhio infallibile:
vedi le cose che a me son mancate.
Tu sei quell'animo dolce e sensibile
che sa notare scemenze e minchiate.
Non sei di certo una mini-grammatica:
se ho dei problemi, cavoli miei,
né sei un piccolo corso di laurea
per far di me lo scrittor che vorrei.
Rendi la vita mia di fanwriter
immensamente più dolce e lieta,
tu con la mia idiozia sei inflessibile,
incomparabile, fedele beta!